Chiama » (+39) 3779838651

  • Edilizia

    Progettazione, rendering in 3D, sanatorie, isolamento termico, computi metrici, contabilità e tutto ciò che serve per realizzare un intervento edilizio.
  • Topografia

    Rilievi topografici con strumentazione GPS e/o stazione totale, nonchè misurazioni in genere per meglio rappresentare in 2D e 3D la realtà.
  • Energia

    Attestato di Prestazione Energetica (APE) per la vendita e/o locazione di immobili, Legge 10 per la progettazione e pratiche amministrative e diagnosi energetiche per trovare soluzioni all'eccessivo consumo dell'immobile.
  • Catasto

    Pratiche per variazioni catastali, riconfinamenti e consultazione on line delle banche dati del catasto (visure, planimetrie, mappe, ecc.)
  • Stime e perizie

    Stime di immobili, perizie e consulenze tecniche per privati.
  • Successioni e divisioni ereditarie

    Dichiarazioni di successione, divisioni ereditarie e volture per un equo, corretto ed ordinato svolgersi delle pratiche di successione
prev next

cos eCHE COS'E'?

La dichiarazione di successione deve essere presentata dagli eredi, dai chiamati all'eredità, dai legatari entro 12 mesi dalla data di apertura della successione che coincide, generalmente, con la data del decesso del soggetto.

Esistono due tipi di successione:

  • Successione Legittima (assenza di testamento);
  • Successione Testamentaria (presenza di testamento).

 

Non è necessario presentare la dichiarazione di successione qualora siano rispettati tutti i seguenti requisiti:

  • Eredità devoluta a coniuge (o partner di una unione civile) e parenti in linea retta del defunto;
  • Attivo ereditario non superiore a € 100.000,00;
  • Attivo ereditario che non comprende immobili o diritti reali immobiliari.

 

COME PRESENTARE LA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

Dal 1 gennaio 2019 la dichiarazione di succeaaione e domanda di voltura catastale deve essere presentata esclusivamente per via telematica con il nuovo modello, compilabile mediante il software ministeriale (o altri software), il quale genera un file elettronico (.SUC).

Tuttavia, è possibile utilizzare il vecchio modello di successione (Modello 4) se il decesso è avvenuto prima del 3 ottobre 2006 o per le dichiarazioni integrative, sostitutive o modificative di una dichiarazione già presentata con il Modello 4.

 

CHIA CHI SI PRESENTA E CHI LA PREPARA?

La dichiarazione di successione telematica è presentata all'Agenzia delle Entrate

  • dai contribuenti aibilitati ai servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate (Fisconline);
  • da soggetti incaricati (commercialisti, ragionieri, periti commerciali e consulenti del lavoro, associazioni sindacali di categoria, CAF, oppure geometri, notai o periti industriali iscritti al servizio telematico Entratel).

 

In alternativa, la dichiarazione di successione può essere presentata anche in forma cartacea persso l'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate territorialmente competente, che provvederà all'invio telematico.

 

allegatoALLEGATI ALLA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

Gli allegati alla successione vanno scansionati ed inseriti nel software utilizzato per la compilazione in formato PDF/A o TIFF.

 

 INFO CARLO ZITO

NORME_REGOLAMENTI

CIRCOLARI_CATASTO

MARTINA_FRANCA

DOWNLOAD_UTILI

Dott. Geom. Carlo ZITO

Via Cesare Pavese n. 9 - 74015 Martina Franca (TA)

iscritto al Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Taranto al n. 2191

iscritto all'Albo dei Consulenti Tecnici d'Ufficio del Tribunale di Taranto al n. 100556

cell. 3779838651 - e-mail: carlozito@gmail.com

C.F. ZTICRL92B14C134Z - P.Iva: 02974760734

News dal Web

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori e necessari al funzionamento. Se decidi di continuare la navigazione accetti il loro uso.